Modernità

I due saggi qui raccolti contengono in nuce l'intero pensiero di Augusto Del Noce, il contributo essenziale con cui ha arricchito il dibattito filosofico e culturale: il primo - L'idea di modernità - espone la sua rilettura della storia della filosofia moderna, il secondo l'interpretazione transpolitica della storia contemporanea. Se uno rimanda al problema dell'ateismo, alla Riforma cattolica e alla filosofia moderna, l'altro rinvia al suicidio della rivoluzione, al cattolico comunista, e al libro su Giovanni Gentile. Sono pagine ove emerge la forza speculativa di Del Noce, del suo leggere controcorrente la storia della modernità mostrandone volti ed esiti per lo più ignorati. Esiti che segnano, per la loro ambivalenza, il nostro presente, tra compiuta secolarizzazione e inaspettata rinascita di una funzione pubblica delle religioni.

Autore: 
Augusto Del Noce
Pubblicato nel: 
2007
Tradotto in spagnolo da:
con il titolo: Modernidad