Consulenti e collaboratori

Il SEPS necessita di consulenze specialistiche, a causa dell’esigua dotazione di personale e della mancanza di professionalità specifiche nell’organico, per gli aspetti contabili, economici, giuridici, assicurativi, previdenziali e sociali dei rapporti in essere (consulente del lavoro), per la tenuta dei documenti contabili, dei versamenti previsti per legge e della redazione del consuntivo economico-patrimoniale (commercialista), per la manutenzione e l'aggiornamento di software, hardware, sito web e newsletter (consulente informatico).