Un mercato del rischio

Assicurare e farsi assicurare nella Firenze rinascimentale

 

Tra Medioevo e prima Età moderna l'incertezza che si lega a ogni attività umana smette di essere considerata una semplice minaccia e si trasforma in opportunità economica. Indagando sulle assicurazioni marittime nella Firenze rinascimentale, il libro racconta un momento chiave di tale percorso. È la storia di una comunità che risponde alle insidie di corsari e tempeste organizzando uno dei primi mercati specializzati nella gestione del rischio. Ne emerge un mercato «chiuso» che pare lontano dalla modernità. Il clima di relazioni fiduciarie che ne scaturisce rappresenta tuttavia il prerequisito che consente a questo coeso network di raccogliere la sfida dell'incertezza e porre le premesse del moderno capitalismo finanziario.

Autore
Giovanni Ceccarelli
Disciplina
Anno di pubblicazione
2012
Traduzioni
Tradotto in:
English
Da:
Brill (2020)
Con il titolo:
Risky Markets
Editori associati (tassonomia)